Paralimpiadi

Triplete nei 100 metri: Sabatini, Caironi e Contrafatto sul podio. Con record e dedica

Dopo Jacobs, altra impresa

5 Settembre 2021

Non è un sogno. Non è nemmeno la trama di un romanzo ottocentesco dove s’intrecciano dolori, sofferenze e infine c’è la grande rivincita sul destino avverso e crudele. No, è realtà: tre ragazze italiane che hanno perso una gamba e sono diventate lo stesso velociste, hanno sbaragliato il mondo alle Paralimpiadi di Tokyo nei 100 […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.