Il palco riempito con una sorta di divano, sotto un campanile; i vecchi sulle panchine a guardare i forestieri con le telecamere; gli sguardi di turisti anche stranieri venuti ad ammirare questo delizioso grumo di case bianche e chiese. Nella sera di Ceglie Messapica, paese vicino Brindisi noto anche per aver dato i natali a […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

22 giorni e un “Fatto ”: così si caccia Durigon

prev
Articolo Successivo

La paladina anti-stalker difende il testo salva-stalker

next