La volontà europea di azzerare le emissioni di gas serra accelera la corsa a costruire decine di gigafabbriche di batterie agli ioni di litio. Il 14 luglio la Commissione Ue ha proposto di mettere al bando nell’Unione dal 2035 la vendita di auto a motori endotermici (quelli alimentati a benzina, diesel o gas) e ibridi. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Il veterinario Zaia, la campagna vaginale e l’autoimitazione

prev
Articolo Successivo

Componentistica, in Italia a rischio 70mila addetti

next