Da giovedì pomeriggio i capriccetti dei renziani dovrebbero essere l’ultima preoccupazione di Enrico Letta quanto alle elezioni suppletive a Siena: l’annuncio del probabile regalo a UniCredit delle parti sane del Monte dei Paschi ha trasformato il segretario del Pd in un bersaglio da luna park per l’intera campagna elettorale. Tanto più che, per uno di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Vaccini ai 12enni, se ne sa troppo poco per adesso

prev
Articolo Successivo

Balzo del Pil, ma mancano 470 mila posti

next