Non solo prescrizione. Le proposte della ministra Marta Cartabia riguardano (e stravolgono) anche tanti altri ambiti della giustizia penale. A proposito dei reati contro la Pubblica amministrazione, ma perfino dei reati sessuali o contro le donne. Patteggiamento large. Oggi l’imputato, nei casi previsti dalla legge, può patteggiare e ricevere sconti di pena. Con la riforma […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

La trattativa Stato-Bonucci per i giornali non è esistita

prev
Articolo Successivo

Nella piazza della base 5S si presenta solo Ferraresi

next