Il principale finanziatore del centro-sinistra è un’azienda americana, si chiama Social Changes Inc. ed è basata a Santa Monica (California). Diretta da persone molto vicine ai Democrats, già nel 2019 era entrata nel giro dei finanziamenti alla politica in Italia: 150 mila euro per sostenere due candidati giovanissimi del Pd alle Europee. L’anno scorso si […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Pandemia, il silenzio sulle origini continua

prev
Articolo Successivo

La vignetta di Franzaroli

next