Quando Enrico Letta ha deciso di candidarsi nel collegio di Siena-Arezzo, gli echi dei dissensi locali erano giunti fino al Nazareno. Adesso però che la discesa in campo è diventata ufficiale, le voci dissonanti nella coalizioni di centrosinistra sono diventate minacce trasformandosi in strategie alternative. Sì, perché la decisione del Pd di “calare dall’alto” il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Il patto della spigola: Grillo incorona Conte capo 5S

prev
Articolo Successivo

La vignetta di Natangelo

next