Non siamo pronti. La variante Delta, stando a dichiarazioni e uscite, sembra pronta ad assumere il ruolo che a settembre era della variante inglese, affidando gli studenti alla Dad, se non si dovesse intervenire in fretta. “Il governo lavora perché la scuola riprenda in sicurezza – ha detto ieri in audizione il ministro della Salute, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Più liberi quelli col Green pass: il 70% degli italiani è d’accordo

prev
Articolo Successivo

Presta, pm pronti a sentire Renzi. Che è indagato per Abu Dhabi

next