Nel decreto Sostegni bis c’è un regalo alle banche che vale due miliardi e mezzo e sarà pagato dai clienti. Lo hanno infilato Lega (primi firmatari Giuseppe Bellachioma e Claudio Borghi) e Forza Italia (Sestino Giacomoni) in Commissione Bilancio con un paio di emendamenti, approvati e divenuti definitivi grazie al voto di fiducia chiesto dal […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Anche Whirlpool boicotta il patto di Draghi: tutti a casa

prev
Articolo Successivo

Rivolte stroncate nel sangue. Il pugno duro di Cuba

next