Prosegue senza ostacoli la marcia dei talebani attraverso il cruciale settentrione dell’Afghanistan. E quando l’ostacolo è rappresentato non più dai militari della Nato ma dai soldati dell’esercito regolare, dopo lo smantellamento della presenza dei militari americani e in generale della Alleanza atlantica, gli estremisti islamici, pesantemente armati (dal vicino Pakistan e non solo) non fanno […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Rimborsopoli, 1 anno e 8 mesi a leghista Romeo. Minetti patteggia

prev
Articolo Successivo

Michele Colosio, il volontario italiano ucciso nel Paese inferno

next