Pur di riempire la platea, l’aiutino c’è stato, eccome: un provvidenziale pacchetto concerto-cena a prezzi stracciati anche nei ristoranti a cinque stelle grazie agli amici di mammà. Ma non è bastato. Ché passi la sfortuna di un tempo un po’ così, la sfiga maxima per qualche inciampo, più di un posto rimasto comunque vuoto nonostante […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Linciato per un sospetto da una folla di 600 invasati

prev
Articolo Successivo

Stato e stragi, le sette verità del “Mr. Wolf” di Totò Riina – “Dietro le Stragi”, il nuovo libro di Lo Bianco e Rizza

next