La crescita delle stablecoin come Tether, ovvero le criptovalute ancorate al valore di un paniere sottostante di divise, possono rappresentare un rischio per la stabilità finanziaria. Parola di Eric S. Rosengren, presidente della Federal Reserve Bank di Boston, una delle sedi territoriali della Banca centrale Usa. Una posizione sulla quale concorda anche Fitch, una delle […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Nostalgia del pizzicagnolo. Ribelliamoci all’uso smodato della plastica per alimenti

prev
Articolo Successivo

A Siracusa nasce la scuola “Eligia e Giulia Ardita”, madre e figlia (mai nata) uccise da un uomo

next