A Taormina. È presente con due pellicole

La “doppia” vita della Golino

“Finalmente cambio ruolo”

1 Luglio 2021

È una doppietta al quadrato quella di Valeria Golino al 67° Festival di Taormina (fino al 3.7), in cui non solo è interprete in due film, ma in uno di questi fa vivere una donna di doppia “identità”. Coraggiosa come la conosciamo, l’attrice e regista ha ancora una volta dimostrato di saper selezionare le opere […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.