Palazzo di londra

“Torzi ricattò il Vaticano davanti al Papa” Il broker vide Bergoglio dopo la “truffa”

16 Giugno 2021

Nemmeno i due incontri ravvicinati alla presenza “solenne” di Papa Francesco fecero desistere Gianluigi Torzi dalle sue “modalità ricattatorie” nei confronti della Santa Sede. Ne sono convinti i giudici del Tribunale di Roma, che hanno bocciato il ricorso al Riesame del broker molisano. L’imprenditore, accusato dalla Gendarmeria vaticana di “truffa” e “ricatto” per la complessa […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.