Non ci sono solo i sondaggi che fotografano un imminente aggancio di Giorgia Meloni su Matteo Salvini. A preoccupare il leader della Lega e la sua “Bestia”, 30 persone che comunicano ogni suo singolo movimento, c’è un’altra competizione in cui il sorpasso della giovane leader di Fratelli d’Italia è già avvenuto, ormai da due mesi: […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

E il presidente gira ai lombardi il buco dell’autostrada Cremona-Mantova

prev
Articolo Successivo

“Stando sempre in tv, il 20% è poco”

next