La morsa che preme sull’offerta di acciaio anziché attenuarsi si sta ulteriormente aggravando. E il panico legato alla carenza della materia prima, che era appannaggio degli operatori industriali, in queste settimane si è cominciato a riversare anche sul cliente finale. La più concreta dimostrazione è quello che accade nei cantieri edili, dove l’incredibile aumenti dei […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Brunetta si prende l’Anticorruzione. E l’Anac protesta

prev
Articolo Successivo

Covid, l’Italia non cerca le varianti: laboratori fermi, consorzio mai nato, rivalità tra pubblico e privato. Finora è stato sequenziato appena lo 0,7% dei genomi

next