Se lo scorso anno gli stabilimenti hanno deciso di non rifarsi dei costi di sanificazione e di distanziamento, quest’anno sotto l’ombrellone è già iniziata la stagione dei rincari con aumenti medi a giugno del 4,11% per il costo di un giornaliero e del 13,9% per quello di una settimana rispetto allo stesso mese del 2020. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Venezia, riecco i giganti del mare in Laguna. Tensioni fra la polizia e i “No Grandi Navi”

prev
Articolo Successivo

Marxismo o restaurazione. La Sfida Castillo-Fujimori

next