La Campania ha appena fatto marcia indietro. Il vitalizio se lo potranno godere vedovi e vedove senza distinzione alcuna perché quel che è giusto è giusto: se continuano a prenderlo da decenni gli eredi dei consiglieri eletti prima del 2015 perché lasciare a secco tutti gli altri venuti dopo? E così la regola virtuosa varata […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

La Cattiveria

prev
Articolo Successivo

Il recluso Verdini raccomanda Renzi a Toti e Brugnaro

next