“Mia figlia, dopo i brutti voti, è in cura e vuole lasciare la scuola” Cara Selvaggia, siamo due genitori e le scriviamo con il cuore in mano, il cuore di una mamma e un papà che vedono la loro figlia quindicenne soffrire e star malissimo. Vorremmo chiederle se può dedicare un articolo alle sofferenze degli […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

La sai l’ultima?

prev
Articolo Successivo

Milano. Pensare da boss nel rione borghese. Gli adulti “bullizzano” gli studenti antimafia

next