Il 6 febbraio 2014 Silvio Berlusconi, due settimane dopo il Patto del Nazareno siglato il 18 gennaio nella sede del Partito Democratico, sapeva che entro pochi giorni Matteo Renzi avrebbe fatto cadere il governo di Enrico Letta per sostituirlo a Palazzo Chigi. Cosa che avvenne il 13 febbraio, 7 giorni dopo. A rivelarlo è una […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

007, Report sbugiarda Renzi. E Iv dà la caccia alle fonti Rai

prev
Articolo Successivo

L’Ue ferma AstraZeneca. Si tratta solo con Pfizer

next