Una sequenza di foto ricostruita in un modo più definito, in cui Ciro Grillo e gli amici Edoardo Capitta e Vittorio Lauria scattano immagini oscene con i telefonini, accanto a una delle due ragazze conosciute quella sera. R.B. è addormentata sul divano. Non si accorge di niente, forse anche per effetto dell’alcol assunto durante la […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Vannini, condanne confermate per la famiglia Ciontoli

prev
Articolo Successivo

Addio Rita, quando la vidi al Fatto pensai che ce l’avevamo fatta

next