Ipm di Tempio Pausania stanno valutando nuove accuse a carico di Ciro Grillo e dei tre amici indagati per lo stupro di gruppo che sarebbe avvenuto nella casa di Porto Cervo del figlio del fondatore del M5S il 16 luglio2019. Una parte delle contestazioni riguarda l’identificazione più precisa di chi era in una sequenza di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Suárez, Agnelli scarica su Paratici: “Fa lui il mercato”

prev
Articolo Successivo

Il mistico draghista non va svegliato

next