“Che effetto mi fa? È come se non fossero passati più di 40 anni”. Alessandra Galli, nel 1980, quando venne ucciso il padre Guido, magistrato e docente universitario, di anni ne aveva 20 e così commenta la notizia dell’arresto in Francia di sette reduci della lotta armata comunista. Alessandra Galli, lei è anche magistrato. Cosa […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

La Francia non è più un rifugio: tre in fuga

prev
Articolo Successivo

La vignetta di Beppe Mora

next