Da oggi, con l’elastico delle restrizioni che si allenta sempre più, quasi 7 milioni di studenti torneranno in classe in presenza. Ma sarà solo l’antipasto di quello che accadrà lunedì prossimo, il 26, quando saranno tutti gli alunni delle scuole di ogni ordine e grado, vale a dire 8,5 milioni di ragazzi, a rientrare in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

“Il Recovery tarda”: SuperMario deve avere qualche nemico in Europa…

prev
Articolo Successivo

Dossier Oms ritirato, una mail a Speranza

next