Quella di Giovanna Boda è la più italiana delle storie. Scrivo senza sapere se riuscirà a salvarsi, come spero di cuore. Giovanna Boda è una mia amica, lo dico per sgombrare il campo da ogni dubbio. Una donna a cui il mondo della scuola deve tantissimo e a cui deve tantissimo il movimento antimafia. Una […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Il matrimonio islamico. Da Napoli a Damasco “Il potere maschile sulle donne non ha etnia”

prev
Articolo Successivo

Elogio del Real Madrid. Il club più ricco che insegna come si vince a costo zero

next