Un testo non c’è ancora, ma intanto la Lega segna un punto. Da lunedì 26 aprile tornano le zone gialle abolite ai primi di marzo, sia pure un po’ modificate: lì ristoranti e bar saranno aperti fino alle 22 (e non alle 18) per il solo servizio all’esterno (anche a pranzo); si potrà di nuovo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

La Cattiveria

prev
Articolo Successivo

Salvini alza il tiro, Giorgetti con lui: “Basta prigionieri”

next