Il titolo trionfalistico del Sole 24 Ore, quotidiano della Confindustria, era fin troppo esplicito: “L’industria delle trivelle riparte, via libera a 9 nuovi progetti”, si leggeva venerdì scorso a pagina 16. E la notizia che la Commissione di impatto ambientale del neo-ministero della Transizione ecologica ha accelerato l’esame di compatibilità e approvato 20 pozzi, non […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

La Repubblica tradita

di Giovanni Valentini 12€ Acquista
Articolo Precedente

C’è un giudice a Palermo: reintegrato il rider che rifiutò il “contratto capestro” della Ugl

prev
Articolo Successivo

Gas, petrolio e armi: la “ricompensa” libica all’aiuto del Sultano

next