Joe Biden annuncia una raffica di restrizioni sulle vendite delle armi e definisce la violenza da armi da fuoco negli Usa “un’epidemia” e “una fonte incredibile di imbarazzo per l’Unione nel mondo.” Biden lancia un appello per vietare la vendita ai privati di fucili di assalto di tipo militare, che sono responsabili delle stragi più […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Gli unionisti bruciano i bus. È un messaggio per BoJo

prev
Articolo Successivo

Chi se ne frega delle sedie: il problema è il “dittatore”

next