Il sindaco di Milano Giuseppe Sala tratta le donne “come il marito ricco tratta la moglie casalinga”. A dirlo, in una pubblica assemblea, senza fare il nome del sindaco, è una dei punti di riferimento intellettuale della Casa delle Donne di Milano. “Ho l’impressione che il rapporto tra la Casa delle Donne e il Comune […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Mediterraneo, la “zona grigia” in cui si muovono Ong e cronisti

prev
Articolo Successivo

Promesse mancate, fiducia a picco

next