Il 5 aprile 1971 Le Nouvel Observateur pubblicava il “Manifesto delle 343”, le 343 donne coraggiose che cinquanta anni fa osarono dire pubblicamente “Ho abortito”, quando l’aborto era ancora illegale. “Ogni anno in Francia abortisce un milione di donne – scrivevano –. Sono costrette a farlo in condizioni pericolose perché condannate alla clandestinità, quando questo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno