AAA cercasi social media manager. Magari l’idea non sarà quella di seguire l’impostazione iper-comunicativa di Rocco Casalino o la strategia social di Dario Adamo come avveniva quando a Palazzo Chigi c’era Giuseppe Conte, ma poco ci manca: la strategia del “comunicheremo solo se abbiamo qualcosa da dire” dei primi tempi dell’èra Draghi ora inizia a […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Renzi e Letta, nessun sereno. Divisi su 5 Stelle e Comunali

prev
Articolo Successivo

Spirlì-show, ha fatto innamorare Salvini

next