Niente di certo, almeno fin oltre le 21, in Commissione Giustizia della Camera dove, intorno alle 18.30 si sarebbe dovuto votare il decreto Bonafede, che regola il tariffario per le società che intercettano anche con il trojan per conto delle Procure italiane. Fino al pomeriggio sembrava fosse stata trovata finalmente una mediazione, ma mentre scriviamo, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Spirlì-show, ha fatto innamorare Salvini

prev
Articolo Successivo

Pm, Ruby e Mubarak: 10 anni fa Montecitorio umiliato per salvare B.

next