Dopo i tormentoni promo interpretati da sua maestà Francesco Totti, l’ora è scoccata: la serie più attesa dal popolo del Gra e non è pronta a mostrarsi in tutta la sua sacralità pop. Perché Speravo de morì prima – La serie su Francesco Totti – da venerdì su Sky e Now Tv – travalica l’omaggio […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Quanto “Mank” agli Oscar. A Fincher 10 candidature

prev
Articolo Successivo

Alla ricerca del tempo perduto: “Disfunzioni Musicali (negozio di dischi Roma)”

next