In 200 tra associazioni e comitati, tra cui Friday for future, Forum dell’Acqua e Italia Nostra hanno indirizzato una lettera al presidente del Consiglio Mario Draghi, al ministro della Transizione ecologica, al ministro dei Beni culturali, alla Commissione europea e ai parlamentari. Il ministero dell’Ambiente – si legge – è “gravemente inadempiente sulle norme europee” […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Quell’ottimo rum da 2 mila euro

prev
Articolo Successivo

Lazio, mascherine farlocche: 2 milioni pure negli ospedali

next