Donald Trump è stato assolto dal secondo processo per impeachment ma, mentre il presidente Joe Biden si riferisce al predecessore come “quello che c’era prima”, ossia roba del passato da dimenticare, il partito repubblicano sembra costretto a continuare a fare i conti con l’ex presidente. Spunta però una legge vecchia di 150 anni che potrebbe […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Risuona l’eco di Umberto

prev
Articolo Successivo

In Germania i numeri scendono e le restrizioni salgono, colpa delle varianti “cattive”

next