Un potente imprenditore di Misurata e l’ex ambasciatore in Grecia. Abdul Hamid Dbeibah e Mohammad Menfi sono stati eletti rispettivamente premier della Libia e capo del Consiglio presidenziale fino alle elezioni del 24 dicembre. A votare “la lista numero tre” sono stati i grandi elettori riuniti a Ginevra al Forum di dialogo libico sotto gli […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

L’accusa a Erdogan: gli uiguri alla Cina in cambio del vaccino

prev
Articolo Successivo

Caso Navalny: il Cremlino gioca duro, via tre diplomatici

next