L’opposizione parla di “legge poltronificio” e, dando un’occhiata ai numeri, non è così difficile capire il perché. La Sardegna di Christian Solinas è infatti pronta ad approvare un mega-piano di assunzioni nello staff della giunta regionale: oltre 60 nuovi collaboratori per il centrodestra, per un costo annuo di circa 6 milioni di euro. La proposta […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Aspi, per il crollo nella galleria Bertè gli indagati sono 21

prev
Articolo Successivo

Covid-19, il Tar boccia il regalo di De Luca alle cliniche private. “Ipotesi danno erariale”

next