Si respira già un’altra aria, più leggera, negli Stati Uniti. Qualche giorno fa a New York alcuni negozi, soprattutto attorno a Times Square, nel timore di nuovi disordini durante l’inaugurazione del presidente Joe Biden, avevano preferito andare sul sicuro facendo coprire con pannelli di legno le proprie vetrine, ma per fortuna non ci sono state […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Gli impegni di Biden, i rischi del 2021 e la discarica africana dei rifiuti elettronici: la stampa internazionale

prev
Articolo Successivo

Allerta per le manifestazioni in Russia, ma la guerra tra Navalny e Putin si combatte su Tik Tok

next