Dalle poche parole che le due ministre dimissionate hanno proferito durante la conferenza stampa del capo si è capito perché egli avesse tanta reticenza a farle parlare. Ma le avete sentite? Vi sembrano figure adatte a fare i ministri della Repubblica? Il passo più pregno del discorso di Bonetti è stato quando ha ricordato “il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

I renziani hanno più titoli su giornali e tv che elettori

prev
Articolo Successivo

I voltagabbana sono già 150 in tre anni

next