Interviste a tutta pagina sui grandi giornali, brevi comizi durante i tg con risposte spot da 15 secondi, colloqui fiume nei talk show da mane a sera (soprattutto sui canali Mediaset), ma anche qualche ospitata radiofonica e, visto che avanzava tempo, brevi dirette sul web per galvanizzare i propri follower. Matteo Renzi nell’ultimo mese è […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Il premier e tutti i 5S: “Mai più con questi”. Si tratta con B. e FI

prev
Articolo Successivo

Renzi, più parla di sé e più sta sulle palle

next