Basta assedio, basta attese e forse basta Matteo Renzi. Di buon mattino il capo politico reggente del M5S, Vito Crimi, recapita al fu rottamatore l’ultimo avviso: “Se Renzi si rende colpevole del ritiro dei suoi ministri, con lui e Italia Viva non potrà esserci un altro governo. Esiste un limite a tutto”. E a stretto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

La vignetta di Natangelo

prev
Articolo Successivo

Renzi col 2% è Mr. Ovunque: quotidiani, radio e talk

next