Masterizzati

“Pauhaus”: Pau dei Negrita si dà alle Belle Arti del pennello

I live sono fermi. E i musicisti si reinventano

15 Dicembre 2020

Lo spaesamento provocato dal Covid ha stravolto prospettive e orizzonti di molte categorie professionali, soprattutto di quelle che hanno bisogno di un contatto fisico con il pubblico, come le categorie dello spettacolo e della live music, che hanno subito grossi traumi. In questo senso, le reazioni sono state le più disparate: c’è chi si è […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.