Se esistesse un prontuario politico, del tipo dei protocolli sanitari oggi così adoperati, chiunque potrebbe misurare la propria esatta vocazione di sinistra o – specularmente – la propria distanza da essa. Essendo divenuto oramai papa Francesco il benchmark, l’unico parametro di riferimento oggi concretamente plausibile per questa misurazione di massa, abbiamo chiesto a Vito Mancuso, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Col Rosatellum sarà boom delle destre e addio a Renzi

prev
Articolo Successivo

Revisionismo. Esultano i neoborbonici: la Chiesa farà santo “Franceschiello”, l’ultimo re di Napoli

next