Come i Beatles anche Mina sceglie di pubblicare una doppia antologia di colore rosso e blu – la prima di una lunga serie –, Italian Songbook, in uscita oggi. Complici le 1400 canzoni pubblicate, l’artista ha avuto l’imbarazzo della scelta, selezionando 30 brani dal suo repertorio dal 1975 al 2018, rimasterizzandoli tutti. “C’era l’esigenza di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

L’urlo di Bruce Lee fa “80”. Ed è sempre icona globale

prev
Articolo Successivo

Il fantasma di Trump (e anche di Obama) sull’auto di Biden

next