La chiamata è arrivata, direttamente da Giuseppe Conte. E Gino Strada non ha detto no. Ma ha chiesto garanzie, precise, senza le quali non accetterà. Però qualcosa si è davvero mosso. Dopo giorni di figuracce tra interviste surreali e bizzarri video che riaffiorano, il governo sta veramente provando a convincere il fondatore di Emergency a […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Fa attaccare Sars-Cov2 dal sistema immunitario

prev
Articolo Successivo

Salvini ha arruolato pure Meluzzi

next