Sono da poco passate le sette della sera quando Palazzo Chigi decide di mettere fine al tam tam che non si è fermato per tutto il giorno: “False le voci di un lockdown imminente, diamo il tempo alle misure restrittive appena approvate di fare effetto”. Tradotto significa che almeno per la prima settimana di novembre, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 13,99€ / mese per il primo anno
( successivamente 14,99€/mese )

Articolo Precedente

Sala e “DeMa” contro Speranza e le chiusure

prev
Articolo Successivo

Pieni poteri agli scienziati (alternativi)

next