Prima bastava tornare a giocare, per concludere la stagione e salvare i milioni dei diritti tv. Quella partita è stata vinta, ma i padroni del pallone non si sono accontentati: adesso per il prossimo campionato rivogliono riaprire gli stadi, almeno a capienza ridotta. E per farlo hanno già iniziato a muoversi, con una sponda politica: […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 13,99€ / mese per il primo anno
( successivamente 14,99€/mese )

Articolo Precedente

“Non siamo pronti contro l’influenza. Mancano i vaccini”

prev
Articolo Successivo

La striscia di Natangelo

next