Un confronto fuori programma durato quasi un’ora. Ieri il candidato giallorosa in Liguria, il giornalista del Fatto Ferruccio Sansa, ha incontrato il premier Giuseppe Conte e il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, entrambi a Genova per la commemorazione delle vittime del ponte Morandi. L’incontro, non compreso dell’agenda del capo del Governo, talmente improvvisato che non […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Intese Pd-M5s, Orlando: “Puglia e Marche si può fare Siamo una vera coalizione”

prev
Articolo Successivo

Ultimo ballo a Ferragosto Regioni sparse sulle disco

next