Aveva elargito ingenti somme di denaro, anche in contanti, ai consiglieri del suo partito senza vigilare sul loro corretto utilizzo. L’ex tesoriere di Forza Italia in Consiglio Regionale Mariano Contu dovrà restituire alla Regione Sardegna la cifra monstre di 1.283.000 euro per l’uso illecito dei fondi assegnati al suo gruppo tra il 2004 e il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

“Salvini mi ha rubato 6 milioni di euro” Le accuse di Brigandì

prev
Articolo Successivo

M5S, passa la linea dei vertici: sì a 3 mandati e alleanze col Pd

next