“Il numero dei casi tende ad aumentare rispetto alla scorsa settimana, l’indice Rt resta intorno a 1, ma supera l’unità in diverse Regioni, si abbassa l’età delle persone colpite da Covid e diversi focolai sono presenti sul territorio nazionale, molti dei quali innescati da casi importati”. Gianni Rezza, direttore della Prevenzione del ministero della Salute, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

La vignetta di Natangelo

prev
Articolo Successivo

Cade il segreto sul Cts, per ora smentito Salvini

next